Le caratteristiche tecniche di un disco di pulitura dipendo da tre parametri fondamentali:

  • Tipologia di Tessuto

  • Confezione e tecnica costruttiva (disco ventilato, plissettato, ondulato, full disk)

  • Finissaggio dei tessuti e resinatura dell'utensile.

E' possibile incrementare le caratteristiche tecniche dei tessuti, prima della confezione dei dischi, conferendo attraverso operazioni di finissaggio durezza, resistenza al calore e flessibilità.

Di seguito alcuni dei nostri appretti:

mill_treatment_en.JPG

A richiesta possiamo impregnare tutti i nostri utensili per la pulitura dei metalli con resine del tipo termoindurenti e termoplastiche, caratterizzate da diverse rigidità in relazione alle specifiche lavorazioni.

Le impregnazioni hanno lo scopo di aumentare la forza abrasiva dei dischi diminuendo le sollecitazioni dovute a temperature elevate e stress meccanici durante le fasi di pulitura.

Tutte le nostre resine vengono applicate tramite sistema di sottovuoto con l’ausilio di speciali autoclavi che permettono una impregnazione profonda e regolare in tutta la struttura delle ruote.

 

Gli utensili impregnati, vengono centrifugati a umido e termofissati in forni di polimerizzazione a temperature superiori a quelle esercitate dagli attriti volventi durante i cicli di pulitura, evitando in tal modo modifiche strutturali alle ruote, per ottenere una perfetta bilanciatura ed un’elevata resa del prodotto.

dip_treatment_tbl_en.JPG
dip_treatment_chart_en.JPG